Martedì, Ottobre 24, 2017
   
Dimensione
Login

Road to Sochi 2014: Raffaella Brutto ep.1 "Due trasferte fantastiche"

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

raffy1p

 

 Tra gli atleti che racconteranno in esclusiva per wintersport-news.it il proprio percorso verso l'Olimpiade, all'interno del progetto "Road to Sochi 2014" c'è anche la snowboarder Raffaella Brutto. Ha partecipato ai Giochi di Vancouver 2010 ed è salita in questo avvio di stagione già due volte sul podio nella Coppa del mondo di snowboard cross. Proprio delle prime gare stagionali ci parla nel suo primo episodio:

Sono appena tornata a casa dopo due trasferte fantastiche. La stagione non poteva iniziare in un modo migliore sia per me che per tutta la squadra con 5 podi in Coppa del mondo. Ho contribuito con un secondo posto a Montafon ed un terzo posto nel team event di Telluride, in coppia con Michela Moioli.
Quest'anno ho lasciato poco al caso e finalmente mi sto rendendo conto che tutto ha funzionato come speravo, è proprio il caso di dire che il lavoro e l'impegno pagano!

Le giornate a Montafon, seppur poche, sono risultate interminabili. La gara è stata condizionata da una visibilità scarsissima, che ha provocato parecchi ritardi. Infatti, qualifica e finali delle donne sono state posticipate al giorno dopo. Dopo aver visto un fenomenale Omar Visintin vincere la sua prima gara di Coppa del mondo è toccato a me scendere in pista. In qualifica non sono andata benissimo, ho commesso un pò di errori anche per la scarsa visibilità.
Nelle batterie finiali invece mi sono sentita benissimo, ho vinto sia quarti che semifinali facendo dei bellissimi sorpassi e sono arrivata seconda in finale dietro Domnique Maltais. È stata davvero una gara fantastica, mi sentivo fortissima e velocissima. È stato bellissimo salire per la prima volta sul podio in Coppa del mondo.

A Telluride non sono riuscita a replicarmi, nonostante la pista mi piacesse moltissimo. Sono rimasta fuori dalle 16 qualificate per un centesimo. Capita e fortunatamente ho avuto modo di rifarmi nel Team Event, in coppia con Michi. Abbiamo stradominato la semifinale, ma in finale, causa una mia caduta, abbiamo rischiato di non arrivare sul podio. Ho cercato di recuperare il più possibile, perché avevo fiducia nella mia compagna di squadra. E così è stato! Michela è riuscita a sorpassare Claire Chapotot sull'ultimo salto prima del traguardo!! A completare la festa nella nostra squadra anche il secondo posto di Leoni e Perathoner al maschile, superati solo al photo finish da Seth Wescott.

Ora qualche giorno di riposo e poi ripartiremo per le prime due gare di coppa Europa a Cortina. Sento di far parte di una squadra e di un gruppo fortissimo, possiamo fare grandi cose e che dire...non vedo l'ora di gareggiare ancora!!

clicca qui per sapere che cos'è il progetto "Road to Sochi 2014" ; seguilo qui su wintersport-news.it nella sezione dedicata

Pasquale Teoli

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
raffy1
 

Fonte: Winter Sport

comments

   
 75 visitatori online

Login Form