Martedì, Gennaio 25, 2022
   
Dimensione
Login

Cerimonia di apertura a lutto per i XXI Giochi Olimpici Invernali di Vancouver

   Questa notte intorno alle 2.30  molti italiani hanno atteso a lungo l'apertura della XXI edizione dei giochi olimpici invernali.

Uno sfortunato incidente, occorso nel pomeriggio canadese antecedente la cerimonia di apertura sulla pista dello slittino  artificiale, si è concluso in tragedia con la morte di un atleta georgiano facendo così slittare di qualche ora l'apertura dell'appuntamento olimpico.

La Georgia ha onorato con un drappo nero sulla bandiera a mezz'asta la memoria del suo atleta sfilando regolarmente con  lo stadio tutto in piedi.  Tra le autorità presenti in tribuna il Presidente del CONI Giovanni Petrucci  e il Sottosegretario Rocco Crimi.

La delegazione italiana è entrata nello stadio B.C.Place alla presenza di oltre 60.000 spettatori dopo una lunga attesa (41° delegazione) ed ha raccolto un boato di applasi segno del profondo legame che lega l'Italia alla terra canadese.

Il Presidente del Cio, con la voce rotta dall'emozione ha ricordato la tragedia del georgiano e la sofferenza che in questo momento sta vivendo tutta la delegazione. Pensando ai  Giochi puliti ha chiesto: stop al doping. Ad aprire ufficialmente la XXI edizione dei Giochi Olimpici è stata Michelle Jean  Governatore del Canada. L'ultimo tedoforo che ha acceso la fiamma olimpica è stato il leggendario giocatore di hockey canadese  Wayne Gretzky.

Fonte: Sport Militare Alpino

comments

Patners

Twitter

By Plimun Web Design

Facebook Fans


   
 16 visitatori online

Login Form